A A A

Trieste e il Friuli

 

 

 

Dal 23 al 25 Aprile

 

 

DOMENICA 23 APRILE: RIETI – AQUILEIA - TRIESTE:

Ritrovo dei partecipanti e partenza per Aquileia. Soste lungo il percorso, pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata della città.

In età imperiale romana Aquileia fu la quarta città per importanza della penisola italica e la nona di tutto il vasto impero. Fondata come colonia nel 181 a.C., venne posta da Augusto alla testa della X Regio per la sua posizione strategica senza mai smentire la sua fama di avamposto cruciale. Aquileia è stata inserita, nel 1998, nel World Heritage List dell’UNESCO. A testimonianza del suo glorioso passato sono visibili i resti del Foro, il sepolcreto, le banchine del porto fluviale e numerose pavimentazioni di domus patrizie. Il Museo Archeologico Nazionale racchiude tra le sale interne e il vasto lapidario una serie interminabile di reperti come statue, mosaici, monumenti sepolcrali, frammenti architettonici e oggetti di cultura materiale del periodo romano. Aquileia fu anche fulcro di diffusione del Cristianesimo come ben testimoniano i ritrovamenti di epoca paleocristiana ed in primis il pavimento a mosaico della grandiosa basilica, risalente al IV secolo e considerato il più grande pavimento a mosaico paleocristiano d’Europa. Le immagini ed i simboli che racchiude sono ancora oggi oggetto di interpretazione dagli studiosi. Dall’interno della basilica è possibile accedere alla cripta degli affreschi (affreschi del XII secolo) e alla cripta degli scavi dove sono visibili altri preziosi pavimenti del complesso più antico.

Al termine della visita trasferimento a Trieste, sistemazione in hotel cena e pernottamento.


LUNEDI 24 APRILE:  TRIESTE – CASTELLO DI MIRAMARE

colazione in hotel, incontro con la guida e visita guidata della città di Trieste iniziando dal Colle San Giusto con la sua bella Cattedrale per proseguire poi alla scoperta della più bella piazza d’Europa affacciata sul mare, Piazza Unità d’Italia, passando dalla Piazza della Borsa, Piazza Verdi, l’ex-ghetto ebraico e al Borgo Teresiano, ammirando le azzurre cupole della chiesa Serbo-ortodossa. Se il tempo lo permette visita alla Risiera di San Sabba, dichiarata monumento nazionale nel 1965 e tristemente noto per essere l’unico campo di sterminio su suolo italiano.

Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita facoltativa al castello di Miramare per scoprire la sventurata storia d’amore fra Massimiliano d’Asburgo e la Principessa Carlotta del Belgio. Gli splendidi interni, con arredamenti originali sapranno conquistarvi. Per chi non volesse visitare il castello sarà possibile avere del tempo libero a Trieste. In serata cena e pernottamento in hotel.

 

MARTEDI 25 APRILE: TRIESTE – CASTELLO DI DUINO - RIETI

colazione in hotel e partenza per il castello di Duino incantevole residenza dei principi della Torre e Tasso. il castello vide soggiornare tra le sue mura celebri personaggi, tra cui il poeta Rainer Maria Rilke musicisti come Johann Strauss e Franz Liszt, letterati quali Gabriele D’Annunzio, e nel castello vecchio, secondo una leggenda perfino Dante Alighieri. Il castello è gran parte visitabile, ed è possibile ammirare i sontuosi saloni con arredi raffinati, il meraviglioso giardino, il bunker sotterraneo costruito dai tedeschi per nascondere i sottomarini e usato poi dagli americani per tenere le munizioni. Pranzo in ristorante e partenza per le località di origine; arrivo previsto in tarda serata.

 

 

 

DETTAGLI DISPONIBILI IN AGENZIA, CONTATTACI ALLO 0746/259802

OPPURE SCRIVI A info@reatetour.com